Usi civici, Porrello: “Tutelati i cittadini di Civitavecchia”

"Questo è solo il primo passo per la risoluzione del problema, con l’approvazione di questo impegno non si esaurisce il nostro interesse su questa complessa vicenda e monitoreremo l’attività della Giunta, sollecitando tutti gli atti necessari per dare concretezza alla mozione odierna”

Passa la mozione sugli usi civici in Regione. Ecco la soddisfazione del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Devid Porrello. “Sono soddisfatto che l’aula abbia approvato la mia mozione che impegna la Giunta a compiere dei concreti passi per la soluzione dell’annosa vicenda degli usi civici. Ora Zingaretti e l’assessore Onorati dovranno dare mandato ai propri uffici di verificare l’iter che ha portato alla determinazione dirigenziale del 2013 e valutarne l’eventuale sospensione in attesa dei ricorsi pendenti dinanzi al Commissario agli Usi Civici. L’amministrazione regionale deve finalmente fare la propria parte a tutela dei cittadini di Civitavecchia che hanno acquistato in buona fede immobili sui terreni in oggetto, che oggi rischiano di perdere la proprietà delle loro case e vedere azzerato il loro valore immobiliare, e, contestualmente, proporre le dovute modifiche alla normativa nazionale in sede di Conferenza Stato-Regione. Questo è solo il primo passo per la risoluzione del problema, con l’approvazione di questo impegno non si esaurisce il nostro interesse su questa complessa vicenda e monitoreremo l’attività della Giunta, sollecitando tutti gli atti necessari per dare concretezza alla mozione odierna”.

Condividi