Approvato in giunta il progetto di riqualificazione del patrimonio arboreo cittadino

Anche questo intervento, come per la riqualificazione dei parchi pubblici ed i nuovi bus cittadini, è previsto all'interno della modifica delle prescrizioni VIA  relative alla centrale di Torrevaldaliga Nord autorizzate dal Ministero dell'Ambiente su proposta dell'amministrazione comunale

Nella giornata di ieri tramite delibera di Giunta è stato approvato il progetto di riqualificazione del patrimonio arboreo ad alto fusto. Anche questo intervento, come per la riqualificazione dei parchi pubblici ed i nuovi bus cittadini, è previsto all’interno della modifica delle prescrizioni VIA  relative alla centrale di Torrevaldaliga Nord autorizzate dal Ministero dell’Ambiente su proposta dell’amministrazione comunale. Nei mesi scorsi è stato effettuato un censimento del verde pubblico e delle alberature cittadine, classificate in base alla classe di propensione al cedimento e al tipo di intervento necessario e l’implementazione di un Sistema Informativo Territoriale, ossia un supporto informatico contenente tutti i dati relativi alle piante locali ad uso degli operatori del Comune.
Il Comune. “Con la delibera si approva il programma di interventi di riqualificazione del patrimonio arboreo cittadino ad alto fusto che verrà attuato, ad onere di Enel tramite idonei operatori specializzati, a partire dal prossimo mese e prevede interventi su circa 3700 piante ad alto fusto – fanno sapere dal Pincio -. Si tratterà in massima parte di operazioni di potatura, mentre per 245 alberi, valutati nella classe di propensione al cedimento peggiore, sarà necessario procedere all’abbattimento e relativa sostituzione con piante nuove ad alto fusto che garantiscano in futuro uno sviluppo equivalente rispetto a quelle abbattute”.
Condividi