Risultato a sorpresa nell’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia di Promozione. Ieri pomeriggio al Fattoria la Compagnia Portuale 2005 si è fatta superare dal Guidonia, compagine che gioca nel girone B dove occupa la penultima posizione, per 1-0. Si complica così il cammino dei portuali in Coppa, obiettivo non secondario visto che la vittoria finale vale la qualificazione in Eccellenza, che nel ritorno del 24 gennaio dovranno vincere con almeno due reti di scarto.

La cronaca. Troppo poco quello messo in campo dalla Roja, realmente pericolosa solamente nel primo minuto di gioco con una punizione di Loiseaux che costringe il portiere avversario ad un intervento notevole. Rimarrà l’unico tiro nello specchio della porta con i padroni di casa che mantengono un arido possesso del pallone a centrocampo per quasi tutto il match, senza però rendersi pericolosi. Alla fine ad approfittarne è il Guidonia che al 30’pt passa con Casalenuovo che sfrutta una ripartenza di Lanatà culminata con un cross dove sul secondo palo si fa trovare pronto l’attaccante gialloblu e tre minuti dopo potrebbe anche raddoppiare con Toncelli che spara alto. Nel secondo tempo la Cpc aumenta la pressione offensiva ma senza continuare a centrare la porta ed è di nuovo Toncelli a mettere paura ai civitavecchiesi quando al 36’st a sfrutta un liscio di Paolini ma tu per tu con Desini, subentrato Nunziata per permettere l’ingresso in campo di Catracchia per Castagnola, colpisce il palo.

Condividi