Tarquinia e Malta unite dal Presepe Vivente. Nell’ambito del progetto “Bethlehem: il viaggio dei re Magi, Ghajnsielem dall’isola di Gozo”, il 3 gennaio una delegazione di Ghajnsielem, città dell’isola di Gozo, ha visitato i luoghi della rappresentazione accompagnata dai volontari dell’associazione Presepe Vivente di Tarquinia. Con la delegazione anche i Re Magi del Presepe Vivente di Ghajnsielem, famoso per essere conosciuto come la Betlemme di Malta.

Collaborazione. “Questo appuntamento costituisce il punto di partenza per un futura collaborazione tra i due presepi. – sottolinea l’associazione – Siamo stati invitati a partecipare il prossimo autunno a Malta per un convegno, dove saranno presenti delegazioni provenienti da tutta Europa che organizzano manifestazioni come la nostra. A Natale saremo invece ospiti in una delle date del presepe di Ghajnsielem. Questa visita ci riempie di orgoglio e ripaga l’eccezionale lavoro svolto in questi anni dai volontari, senza i quali non ci sarebbe la rievocazione”.

Attesa per i Re Magi. Intanto cresce l’attesa per il gran finale del 6 gennaio, con il corteo dei Re Magi che percorrerà le vie del centro storico fino ad arrivare alla Natività. “Inizio alle ore 16.30. – conclude l’associazione Presepe Vivente di Tarquinia – Le biglietterie saranno aperte per l’occasione anche la mattina. Sulla nostra pagina Facebook si trovano tutte le informazioni ed è possibile vedere un breve ma bellissimo video, che riassume le rievocazione del 26 e 30 dicembre”.

Condividi