Ferri, segretario Pd: “Dopo tanto tempo Civitavecchia è rappresentata alla Regione Lazio grazie a Marietta Tidei”

"Premiato l'impegno di Marietta Tidei nei confronti dei bisogni dei meno fortunati" afferma il segretario dem che però dimentica la presenza negli ultimi anni alla Regione Lazio di Gino De Paolis e Devid Porrello

Dopo l’elezione di Marietta Tidei al consiglio Regionale del Lazio, il segretario del PD Germano Ferri si congratula: “Si è svolto sabato a Civitavecchia l’evento per festeggiare l’elezione di Marietta Tidei alla Regione Lazio, occasione per constatare ulteriormente il grande supporto che la nostra candidata locale ha nel territorio.”

Impegno in aiuto dei meno fortunati. “Quasi 1000 persone accorse, provenienti da tutto il Lazio, le quali anche solo con un saluto hanno voluto dimostrare la loro vicinanza all’On. Tidei che a breve sederà sugli scranni della Pisana – afferma Ferri -. Con i suoi oltre 11 mila voti conquistati, Marietta Tidei entra di fatto nella Top Ten dei candidati più votati del Partito Democratico per la Regione Lazio, questo a dimostrazione dell’ottimo operato della nostra deputata uscente impegnata sia su tematiche nazionali che internazionali, con particolare attenzione ai bisogni e diritti dei meno fortunati”.

Rappresentanza. “Ricordo che ormai da tempo Civitavecchia non aveva più una rappresentanza locale alla Regione e sicuramente Marietta, data la sua grande competenza politica, potrà rappresentare un punto di forza per tutti noi, per la Regione Lazio e per i progetti europei della stessa. Rinnovo quindi a nome del PD di Civitavecchia, gli auguri di buon lavoro a Marietta Tidei ricordando che la sua elezione è per Civitavecchia una concreta opportunità per poter essere direttamente rappresentata alla Regione Lazio” conclude il segretario del PD dimenticando però che insieme a Marietta Tidei sono stati confermati alla Pisana Gino De Paolis con la lista Zingaretti e Devid Porrello con il Movimento 5 Stelle.

Condividi