Gli studenti dell’Alberghiero Cappannari nelle cucine di tutto il mondo

Tanti i ragazzi che una volta essersi diplomati all'Alberghiero Cappannari hanno continuato i loro studi ed hanno poi deciso, con grande soddisfazione, di fare esperienze all'estero.

Matteo è in Costarica, Simone a Parigi, Francesca a Canazei. Sono alcuni degli ex studenti dell’Alberghiero Cappannari di Civitavecchia, scuola che da 16 anni a questa parte ha formato chef, maitre e receptionist, che hanno raccontato la loro esperienza lavorativa, e di vita, in Italia e all’estero dopo essersi diplomati.

Esperienze. “Viaggio molto e non ho mai avuto problemi a trovare lavoro. Ora sono in un ristorante italiano a Dublino come maitre e supervisor – racconta Giordano – Prima ero in Canada ma mi ero un po’ bloccato professionalmente e il permesso di soggiorno mi ha dato parecchi problemi. Grazie al diploma ho immediatamente trovato lavoro qui in Irlanda, una terra davvero ricca di opportunità”. Federica, invece, dopo il diploma si è trasferita in Veneto e si è laureata in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione all’università di Padova. “Nel frattempo ho lavorato in un pub per pagarmi gli studi. Poi ho preso il Master in Comunicazione delle Scienze sempre all’università di Padova e ho iniziato a lavorare negli hotel di Venezia al Front desk al Back office dove sono rimasta per 4 anni. Nel 2014 con mio marito ho riaperto la storica Osteria La Muda, uno dei locali più antichi d’Italia con licenza storica dal 1470. Entrambi ci alterniamo sia in cucina che in sala e ci occupiamo della gestione a 360 gradi del locale con la prospettiva di ampliare anche il piano di sopra e offrire la ricettività che manca in zona”.  Matteo è un viaggiatore: è stato in Australia e in diverse parti dell’Asia ora si trova in Costarica “Sono in viaggio spesso e trovare lavoro ormai è facile grazie alle esperienze lavorative nel campo della ristorazione e al diploma alberghiero che mi ha dato una presentazione professionale. Nel mondo ci sono un sacco di persone che lavorano nella ristorazione ma gran parte sono improvvisate o semplicemente abili ai fornelli”. Francesca ha  lavorato fino a poco fa nella ristorazione a Civitavecchia e adesso è in Trentino Alto Adige, a Canazei. Ivan è andato in Inghilterra “Dopo aver preso il diploma di alberghiero nel settore Enogastronomico ho avuto esperienze in ristoranti in Civitavecchia e, dopo qualche anno, io e la mia ragazza abbiamo deciso di trasferirci in Inghilterra dove attualmente lavoro come cuoco in Sharnbrook Hotel & Vesuvio Restaurant”. Simone invece ha trovato fortuna in Francia a Parigi, in un ristorante prestigioso in pieno centro. Infine Alessandra racconta la sua storia “Dopo l’Alberghiero ho finalizzato gli studi di cucina. Ho lavorato in alcuni posti di livello in Italia e nell’ultimo Hotel 5*Lusso sono diventata Chef. Dopo 4 anni mi sono trasferita ed attualmente ricopro il ruolo di Chef in un Hotel 4*. Ma la cosa più importante è che rientro in quella categoria di persone fortunate che hanno la possibilità fare il lavoro che amano”.

 

Claudia Barbara

Condividi