Il regista Claudio Di Marco vince il “Video Festival del Mare”

Lunedì scorso alla “Cittadella della Musica” si è tenuta la prima edizione del “Video Festival del Mare”, un evento culturale organizzato dal “Movimento della Vita” e patrocinato dal Comune, che ha voluto unire la musica e la creatività alla solidarietà. La manifestazione aveva come obiettivo raccogliere fondi per le tante mamme in difficoltà aiutate dall’associazione che, ormai da oltre 30 anni svolge un’attività di sostegno in favore dei neogenitori e soprattutto mamme sole.

Il vincitore. Il regista Claudio Di Marco ha conquistato la giuria del 1° “Video Festival del Mare” con un videoclip ispirato alla canzone inedita del giovane rapper civitavecchiese Nixall (alias Alessandro Granella) “Cosa resta”. Una ballata d’amore moderna dove a fare da sfondo c’è Civitavecchia. “L’intento – ha raccontato il vincitore – era quello di tirare fuori l’emozione provata dal cantante Nixall nel momento in cui si rende conto che la sua storia è finita..che combattendo con la sua rabbia riesce a trasformarla nella forza che gli occorre per poter voltare pagina senza dimenticare la storia passata e affrontare il futuro con nuova energia che a questo punto non è più distruttiva. Per questo video mi sono avvalso della collaborazione di mia figlia Elisa Di Marco che ha scritto la sceneggiatura che poi ho realizzato. Ringrazio la Preside Maniglia del classico per la disponibilità offerta”. Mensione speciale dalla giuria anche per i regista Pietro Giorgetti ed Emiliano Giuliante, che hanno messo in scena, rispettivamente, le due canzoni inedite di Pietro Coleine e Daniele Giardi.

Condividi