Pallanuoto, Del Lungo grande protagonista con Italia e AN Brescia

Il portierone civitavecchiese si è reso protagonista con la Nazionale italiana, portando a casa una medaglia di bronzo a Rijeka, in Croazia, nella Final Eight della Coppa Europa. Ma gli impegni sono grandi anche con il club. Se in prospettiva azzurra ci sono i Giochi del Mediterraneo e gli Europei, con l'AN Brescia Marco sta affrontando le ultime fasi della serie A1 e della Champions League

E’ una fase a dir poco intensa per il campione di pallanuoto Marco Del Lungo. Il portierone civitavecchiese si è reso protagonista con la Nazionale italiana, portando a casa una medaglia di bronzo a Rijeka, in Croazia, nella Final Eight della Coppa Europa. Nella finale per il terzo/quarto posto l’Italia ha battuto per 10-9 la Serbia, campione olimpico in carica. “E’ stata una bella soddisfazione – ammette l’ex numero uno della Snc – c’è stata una bella reazione dopo l’esordio problematico con la netta sconfitta contro la Spagna. Dobbiamo migliorare alcune cose, ma la strada intrapresa è quella giusta”. Ma gli impegni sono grandi anche con il club. Se in prospettiva azzurra ci sono i Giochi del Mediterraneo e gli Europei, con l’AN Brescia Marco sta affrontando le ultime fasi della serie A1 e della Champions League: “In campionato puntiamo al secondo posto, ma contro lo Sport Management la battaglia sarà dura – conclude Del Lungo – e poi nella competizione europea speriamo di fare bottino pieno nelle prossime due trasferte in Grecia con l’Olympiakos e in Spagna contro il Barceloneta”.

Condividi