Pallanuoto, Snc sconfitta 9-5 a Camogli

Contro la capolista la squadra civitavecchiese perde subendo cinque reti negli ultimi otto minuti. Fra i civitavecchiese quattro reti, di cui, tre nell'ultimo quarto, per Checchini

E’ arrivata una sconfitta nella prima gara del 2019 della Snc Enel che a Camogli ha perso 9-5 contro lo Spazio Rari Nantes. Partenza forte dei padroni di casa che si portano subito sul 3-0 al quale risponde Checchini. Nel secondo quarto dominano le difese così che si arriva alla pausa lunga su 3-1. Al rientro in acqua sono ancora i padroni di casa a segnare portando il risultato sul 4-1. Nell’ultimo quarto il Camogli prende il largo portandosi sul 9-4 con le altre tre reti che portano tutte le firma di Checchini mentre il la quinta rete della Snc la realizza Simeoni.
Il tabellino. SPAZIO R.N. CAMOGLI: Gardella, Beggiato 1 (1 rig.), Iaci 3, Licata, Pellerano 1, Cambiaso 1, Rossi, Barabino, Cocchiere, Mantero, Molinelli, Cuneo 2, Caliogna 1. All. Temellini. N.C. CIVITAVECCHIA: Mancini, Muneroni, Minisini, De Rosa, Checchini 4, Ballarini, Ballarini, Pagliarini, Romiti, Simeoni 1, Taradei, Pierri, Pinci. All. Pagliarini M. Arbitri: Rotondano e Barletta. Parziali 3-1, 0-0, 1-0, 5-4. Uscito per limite di falli Beggiato (S.C.) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Spazio RN Camogli 1/4 + un rigore; NC Civitavecchia 2/8. Spettatori 200 circa.

Condividi