Pallavolo, la Volley Academy Civitavecchia soddisfatta per i primi mesi di lavoro

Il presidente Sonia Tauro: ""Su 15 partite disputate fin qui ne abbiamo vinte 13. 41 sono stati i set vinti e solo 7 quelli persi. Nei tornei svolti siamo sempre saliti sul podio. E nell'ultimo a Zagarolo la nostra under 13 femminile trionfa senza perdere mai un incontro"

Riceviamo e pubblichiamo dalla Volley Academy Civitavecchia

“Il 2018 è stato l’anno di esordio della Volley Academy Civitavecchia. In attesa dei primi incontri ufficiali del 2019 la società tiene a ricordare ciò che è accaduto nel 2018. Lo fa per bocca del responsabile marketing della società il dott. Casagni uno dei tanti genitori che ha abbracciato da subito il nuovo progetto: “Ho creduto subito nel progetto perché per mesi ho visto lavorare con i bambini il prof. Piendibene dato che gli affidavo mio figlio e non ho avuto dubbi. Ci sono dentro tutte persone motivate e preparate e anche il mio contributo con il marketing sta andando a gonfie vele, stiamo gettando le basi per un progetto ambizioso e solido”.
Come è andata la prima parte della stagione? “Di più non si poteva pretendere, abbiamo sicuramente rotto degli equilibri e non è un caso che abbiamo 120 iscritti tutti sotto i 13 anni, la crudeltà del vincolo societario ci ha impedito di raggiungere fasce d’età che avrebbero lavorato volentieri con noi”.
E’ il presidente Sonia Tauro a fornire le cifre dell’ottima partenza “Su 15 partite disputate fin qui ne abbiamo vinte 13. 41 sono stati i set vinti e solo 7 quelli persi. Nei tornei svolti siamo sempre saliti sul podio. E nell’ultimo a Zagarolo la nostra under 13 femminile trionfa senza perdere mai un incontro”.

Condividi