Porto, Ferri: “Soddisfazione per lo sviluppo portuale”

"Il Porto di Civitavecchia rappresenta una delle realtà locali di maggiore fermento, con il settore croceristico in primis che vede la nostra città tra le prime in Italia, in virtù dei quasi 2 milioni di croceristi movimentati dal solo inizio del 2018 ad oggi. Al trend positivo si aggiunge inoltre anche il settore container con un + 3 % ed il commerciale con un + 10 %, sempre relativamente allo stesso periodo"

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa a firma del segretario del Pd Germano Ferri sulla situazione del Porto. “Apprendiamo con favore la notizia della decisione della magistratura di archiviare la posizione del Presidente dell’Autorità Portuale Di Majo, relativamente all’inchiesta PAS. Il Partito Democratico, nell’ottica di una ideologia garantista, non può che prendere le distanze dalle dure critiche volte al Presidente nell’ultimo periodo, valutazioni spesso di carattere personale. Il Porto di Civitavecchia rappresenta una delle realtà locali di maggiore fermento, con il settore croceristico in primis che vede la nostra città tra le prime in Italia, in virtù dei quasi 2 milioni di croceristi movimentati dal solo inizio del 2018 ad oggi. Al trend positivo si aggiunge inoltre anche il settore container con un + 3 % ed il commerciale con un + 10 %, sempre relativamente allo stesso periodo. Una gestione portuale la quale ha ottenuto nell’ultimo periodo considerevoli risultati, tra cui il finanziamento di ben 195 milioni di euro erogato dalla Banca Europea degli investimenti in favore della nostra città, utile a livello locale a realizzare grandi opere infrastrutturali, come comunicato, tra cui miglioramenti nelle connessioni viabilistiche sperando però queste non rendano la nostra città una tappa esclusivamente di transito. In virtù di una importante movimentazione di persone quale quella sopra citata, auspichiamo la nostra città possa beneficiarne al fine di dare una boccata d’ossigeno alla difficile situazione occupazionale locale”.

Condividi