Rustici Sprint, una ricetta velocissima per un apertivo in casa

Rustici Sprint, una ricetta velocissima da realizzare per un apertivo in casa organizzato all’ultimo secondo, ideale per il periodo delle feste natalizie.
Sono ottimi da mangiare subito, ma nel caso vorreste conservarli per il giorno dopo, conservare nelle bustine chiuse bene.

Ingredienti:
-3 rotoli di pasta sfoglia
-80 gr di pecorino romano grattuggiato
-200gr di olive nere cotte al forno
-paprika q.b.
-origano q.b.
-olio

Procedimento.
Per il primo tipo di rustico: stendere la pasta sfoglia, corspargevi sopra una quantità abbondante di pecorino e chiudere a metà su se stessa. A questo punto schiacciare bene i bordi e la pasta per far incorporare bene il pecorino, e con un taglia pasta dentellato tagliare delle striscette.
Arrotolare quindi le striscette su se stesse, dandogli una forma a spirale, e adagiare su una teglia già rivestita con carta forno.
Cuocere per circa 10 minuti in forno ventilato (preriscaldato) a 200°.

Per il secondo tipo di rustico: ripetere esattamente il procedimento precedente, aggiungendo però la paprika al pecorino.

Per il terzo tipo di rustico: dopo aver snocciolato per bene le olive, frullarle finemente col il mini pimer (o in un mixer) insieme ad un po’ di olio. Quindi aromatizzare con l’origano.
Dopo aver steso la pasta sfoglia, spalmarvi sopra il patè ottenuto precedentemente.
A questo punto arrotolare l’impasto ottenuto e tagliare i rotolini. Adagiarli sempre su una teglia rivestita con carta forno.
Cuocere per circa 10 minuti in forno ventilato (preriscaldato) a 200°.
Le quantità di aromi e di condimento chiaramente può variare in base ai propri gusti.
Buon appetito 🙂

Condividi