Scuola Don Milani, approvato in Giunta il progetto esecutivo. Perrone: “L’obiettivo ambizioso è terminare i lavori entro fine settembre”

"Contiamo di riaprire la scuola entro settembre ed anche se l'obiettivo, visti i tempi della Pubblica Amministrazione, è ambizioso faremo di tutto per ridare la scuola ai nostri piccoli concittadini il prima possibile"

Nella giornata di ieri è stato approvato in Giunta il progetto esecutivo per il ripristino della scuola elementare Don Milani, incendiata nei mesi scorsi in maniera dolosa. Ciò permetterà all’Amministrazione Comunale di avviare le procedure di gara per eseguire i lavori durante l’estate e riconsegnare la scuola alla cittadinanza nel minor tempo possibile. L’obiettivo è terminare i lavori entro la fine del mese di settembre.

Riaprire. “Fin dai giorni immediatamente successivi all’incendio doloso abbiamo seguito con meticolosità le procedure per il ripristino della scuola – afferma l’assessore all’edilizia scolastica Gioia Perrone – come Amministrazione Comunale infatti abbiamo sempre la scuola al centro della nostra azione amministrativa ed io personalmente ho seguito passo dopo passo l’iter burocratico per arrivare alla più rapida possibile conclusione della vicenda.
Contiamo di riaprire la scuola entro settembre ed anche se l’obiettivo, visti i tempi della Pubblica Amministrazione, è ambizioso faremo di tutto per ridare la scuola ai nostri piccoli concittadini il prima possibile”. Anche per quanto riguarda la scuola media Calamatta l’iter burocratico è stato avviato: il progetto esecutivo è attualmente in fase di elaborazione ed entro la fine di luglio si concluderanno i test e le analisi per la verifica statica della struttura.

Condividi