Spazio Eira incontro il territorio, all’aula Pucci protagonisti i ragazzi disabili

“Questo progetto è esteso in tutta Italia. Lo abbiamo sposato e sta dando tanti risultati – spiega la presidente Viviana Astuti -. Ragazzi disabili e autistici danno la possibilità a ragazzi degli istituti superiori di avvicinarsi al mondo del sociale in una realtà organizzata e produttiva”. Le responsabili del progetto hanno invitato all’evento la cittadinanza"

Spazio Eira incontra il territorio. Si chiama così l’evento che verrà realizzato oggi l’aula Pucci. Ad organizzarlo le consulenti dell’associazione che con il progetto Banca del Tempo hanno conquistato decine di ragazzi civitavecchiesi. Protagonisti dell’operato dell’associazione sono i ragazzi disabili. Attraverso questo progetto di inclusione sociale passano diverso tempo con studenti e ragazzi di Civitavecchia. Un’idea che ha colpito gran parte della cittadinanza. L’incontro che si terrà con inizio alle 16.30 mira proprio ad aumentare il grado di popolarità dell’associazione del progetto che sta dando grandi risultati sul territorio. I ragazzi disabili provengono da tutto il litorale nord ed anche per questa ragione sono state invitate tutte le istituzioni del comprensori. “Questo progetto è esteso in tutta Italia. Lo abbiamo sposato e sta dando tanti risultati – spiega la presidente Viviana Astuti -. Ragazzi disabili e autistici danno la possibilità a ragazzi degli istituti superiori di avvicinarsi al mondo del sociale in una realtà organizzata e produttiva”. Le responsabili del progetto hanno invitato all’evento la cittadinanza.

Condividi