Spiaggia del Marangone, Crisostomi (segreteria PD): “Anche quest’anno niente riqualificazione”

"Rammarico che nasce anche per il fatto che per due anni gli assidui frequentatori ed affezionati ad uno degli scorci più belli del nostro litorale, si sono attivati autonomamente, attraverso una raccolta fondi, per garantire un minimo di decenza permettendo il livellamento della spiaggia e la pulizia della stessa" afferma Crisostomi

“Anche quest’anno i 5 stelle si sono dimenticati che arriva l’estate. Apprendo infatti con dispiacere che la spiaggia del Marangone, nonostante i solleciti da parte della Pisana pronta già da tempo a contribuire con il 90% della spesa, è molto lontana dall’essere oggetto di una possibile riqualificazione”. A denunciarlo è il membro della segreteria del Partito Democratico, Jenny Crisostomi.

A spese di chi frequenta. “Rammarico che nasce anche per il fatto che per due anni gli assidui frequentatori ed affezionati ad uno degli scorci più belli del nostro litorale, si sono attivati autonomamente, attraverso una raccolta fondi, per garantire un minimo di decenza permettendo il livellamento della spiaggia e la pulizia della stessa -afferma Crisostomi -. Tutto questo accade nel pieno disinteresse dalla giunta comunale che per quattro anni è stata incapace di presentare alla Regione Lazio la progettazione esecutiva da mettere in pratica.Ancora una volta dunque i cittadini di Civitavecchia sono costretti a vedersi di fronte un’amministrazione che perde di vista il proprio compito e che non fa una pianificazione delle azioni utili da dover mettere in atto per il bene della comunità”.

Condividi