Tutto pronto per il 6° Slalom Civitavecchia-Terme Traiane

I migliori specialisti del Centro-Sud, si ritroveranno nel territorio di Civitavecchia per partecipare a questo gara dando vita ad una giornata di Sport, così come è sempre avvenuto, per questo tradizionale evento, che ha visto la sua prima edizione nel 1983 sulla vecchia strada Braccianese-Claudia

A poche settimane dal via, l’evento organizzato da Ausonia Promosport, con la collaborazione del Circolo Sportivo “Gruppo Piloti Civitavecchia”, il consueto  sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio e di aziende locali, ha già  quasi tutti i tasselli  al loro posto e  si tratterà di una kermesse di grande interesse,  che riporta nel comprensorio una gara molto sentita dagli amanti del motorsport.
I migliori specialisti del Centro-Sud, si ritroveranno nel territorio di Civitavecchia per partecipare a questo gara dando vita ad una giornata di Sport, così come è sempre avvenuto, per questo tradizionale evento, che ha visto la sua prima edizione nel 1983 sulla vecchia strada Braccianese-Claudia. Una iniziativa lodevole, importante per il territorio, ma anche per il Nord Lazio, considerata la risonanza dell’evento. Di questo ne sono convinte le istituzioni locali, che già dai primi momenti del progetto hanno assicurato all’organizzazione il più ampio sostegno, vedendo nello “Slalom Civitavecchia Terme Traiane”,  anche  un irrinunciabile momento di aggregazione oltre che di puro Sport.
Arriveranno sul territorio non solo i concorrenti, ma anche moltissime persone al seguito, e moltissimi appassionati del Motorsport, sarà un’occasione da sfruttare per promuovere i siti turistici di Civitavecchia, infatti il percorso di gara  costeggia il complesso delle Terme Taurine, e certamente Sport e Turismo sono da sfruttare al massimo per una auspicabile crescita,  sia economica che di immagine del territorio. E per questo il lavoro degli organizzatori deve essere sostenuto dalle Istituzioni locali. L’appassionato lavoro, il professionale impegno, non mancherà di avere il giusto riscontro, che gioverà  anche al futuro della manifestazione proprio per il beneficio che potrà portare a tutto il comprensorio.  Ancora una volta, va sottolineato, questa Manifestazione sarà un’occasione ed un volano per gli esercizi commerciali, le strutture turistico ricettive e di ristoro. Si  percepisce molto interesse, tanto fermento, intorno a questo evento, ci sono le premesse giuste  che  fanno  pensare che ci troveremo di fronte ad un grande momento di Sport e di coinvolgimento del territorio.
Al fine di iniziare a mettere a punto la complessa macchina organizzativa di questa manifestazione, è stata richiesta all’Ufficio Sport del Comune di Civitavecchia la convocazione di un’apposita Conferenza dei Servizi, in cui saranno esaminate le varie problematiche da affrontare e risolvere per la migliore riuscita di questo evento sportivo che in forma di Slalom è giunto alla quinta edizione, ma che, ripetiamo, riprende una gloriosa tradizione sportiva iniziata nell 1983 con la Cronoscalata che all’epoca si svolgeva sulla strada Braccianese-Claudia.
Tutto quanto previsto dalle normative, per gli adempimenti burocratici, è stato fatto, si è in attesa degli ultimi adempimenti burocratici, (l’ autorizzazione della Città Metropolitana di Roma ex Provincia è già arrivata), tra i quali,  collaudo sportivo del percorso,ossia la decisione del posizionamento delle barriere tipiche degli slalom, che sarà stabilita dai tecnici della Federazione ACI-Sport,  per dare il via a questo, ormai tradizionale, appuntamento motoristico atteso dai tanti appassionati.

Condividi