Verso le comunali, attesa per le decisioni nel centrodestra. Ieri riunioni al “San Giorgio”

Intanto fra Lega e Fratelli d'italia, una parte del partito della Meloni, volano gli stracci. Sarebbe l'area augelliana a manifestare più dissenso nei confronti dei salviniani e a frenare la chiusura di un accordo a 360°

Ieri sera all’Hotel San Giorgio si è svolta una riunione fiume per decidere il futuro del centrodestra. Anzi due a dire la verità, la prima tra i dirigenti di Forza Italia e quelli della Lega, con l’obiettivo di serrare i ranghi e blindare l’accordo in vista delle elezioni comunali di maggio prossimo. La seconda, a seguire e sempre nella medesima location, fra i soli esponenti di FI, un direttivo al’esterno per capire gli umori di tutti sul momento e sull’alleanza con il Carroccio. Intanto fra Lega e Fratelli d’italia, una parte del partito della Meloni, volano gli stracci. Sarebbe l’area augelliana a manifestare più dissenso nei confronti dei salviniani e a frenare la chiusura di un accordo a 360°. Oggi o al massimo nei prossimi giorni sono attese comunicazioni da parte dei partiti in questione.

Condividi