fbpx

A Cerveteri conferenza e mostra fotografica con tema l’ “Antica Pyrgi”

Importante evento culturale a Cerveteri questo week end. Il “Comitato 2 Ottobre “ e l’Associazione Fotografi “Romamor”, proseguendo il percorso iniziato al Castello di Santa Severa, hanno organizzato una conferenza e una mostra fotografica, per l’istituzione del “Monumento Naturale Antica Pyrgi”, che si terranno a Cerveteri.

Il programma. La conferenza, che ha il patrocinio del Comune di Cerveteri, si terrà presso la sala Ruspoli, a Piazza S. Maria, venerdì 7 agosto 2015 alle ore 18.00.  Anche la mostra fotografica “Obiettivo sul Monumento Naturale Antica Pyrgi” avrà luogo nella stessa sede, dal 7 al 12 agosto 2015 ( gli orari apertura saranno dalle 18,30 alle 22,30). Sia la conferenza che la mostra hanno come obiettivo l’istituzione del “Monumento naturale antica Pyrgi”, in fase di approvazione da parte della Regione Lazio. Le iniziative proposte si svolgeranno grazie all’attività di volontariato delle associazioni fotografiche “Romamor” e AFNI e dell’ associazione “Comitato 2 ottobre” di Santa Marinella.

La mostra fotografica. La rassegna fotografica è composta da 80 fotografie con tecniche diversificate (dalle vecchie foto in rullino fino a quelle digitali) di soggetti e scorci tratti dalla costa dei Comuni di Ladispoli, Cerveteri S. Marinella, in particolare al Monumento naturale di Torre Flavia, all’area della Riserva Naturale regionale di Macchiatonda al Castello di S. Severa.

Gli ospiti del convegno. Alla conferenza parteciperà Salvatore Orsomando, presidente del Consiglio Comunale di Cerveteri, il Vicesindaco di S. Marinella Carlo Pisacane, i Consiglieri Regionali Cristiana Avenali e Gino De Paolis, la Dott.ssa Anna Guidi, esperta in conservazione della natura, Francesco Mantero, direttore della Riserva Naturale di Macchiatonda, Corrado Battisti, responsabile del monumento natirale di Torre Flavia, Flavio Enei, Direttore del Museo del Mare e della Navigazione antica presso il Castello di S. Severa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *