fbpx

A Ladispoli in arrivo un centro di Polizia permanente

Un centro di Polizia permanente a Ladispoli potrebbe arrivare a breve dopo l’approvazione all’unanimità della mozione presentata dal consigliere comunale indipendente, Gabriele Fargnoli.

Intervento del Ministero degli Interni. Nel corso dell’ultimo consiglio comunale svolto a Ladispoli, è stata approvata da tutta l’assise la mozione del consigliere comunale indipendente Gabriele Fargnoli che chiedeva l’attivazione di un centro di Polizia permanente nella cittadina. “Auspico che il ministero degli Interni prenda in considerazione la richiesta del consiglio comunale e che, nel frattempo, venga istituito un presidio mobile come avveniva negli anni passati” ha commentato Fargnoli.

Una struttura abbandonata che potrebbe essere strategica. Il consigliere comunale spiega come nel territorio di Ladispoli ci sia una struttura inutilizzata, esposta a vari atti di vandalismo, che sarebbe l’ideale data la sua posizione centrale e strategica al tempo stesso, come punto di pubblica sicurezza.

Non lascerò cadere questa richiesta nel vuoto. “Una città – ha concluso Gabriele Fargnoli – come Ladispoli che, soprattutto in estate quando raggiunge la soglia di oltre centomila persone, ha necessità di avere un rafforzamento delle forze dell’ ordine. Non lascerò cadere questa richiesta nel vuoto come per i fondi post mortem della discarica di Cupinoto e l’aumento di personale alle Poste”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *