fbpx

Acqua, Mecozzi: “Il problema non è Acea. La crisi è figlia dell’Oriolo”

Il tema legato all’acqua resta in cima alla lista del dibattito locale, soprattutto per il consigliere comunale di minoranza ed ex assessore ai lavori pubblici Mirko Mecozzi. Per il consigliere il problema non dipende da Acea, come riferisce il sindaco Antonio Cozzolino, ma da un altro fattore.
Disagi e vedute differenti. “Dopo l’ennesimo weekend senza acqua c’è da giurare che l’Amministrazione solleverà strumentalmente l’interrogativo.
Cozzolino insiste che il problema legato all’emergenza idrica infinita della città è targata Acea, ma visto i fatti è rimasto solo a lui crederci oppure è la classica scusa di chi vuole appositamente mentire sapendo di mentire tanto nessuno sconfessa. Questo è il quadro, l’incognita acqua che sta facendo soffrire e disperare una città al limite della sopportazione e’ pronta ad esplodere come una polveriera. Sono sempre più convinto che invece questa crisi sia figlia dell’Oriolo e risposta ai miei dubbi non tarderà ad arrivare non appena  la tanto agognata riparazione sarà conclusa.
Soldi che potevano essere reperiti qualche mese fa ed avrebbero consentito la rapida soluzione al problema Oriolo che non avrebbe generato la iattura ancora in corso”.
Attenzione. “Se avrò ragione qualcuno dovrebbe fare assunzione di responsabilità e lasciare le redini del comando a persone più competenti. Carissimo Sindaco ed Assessore il mio mandato mi obbliga a vigilare e sulla questione la mia attenzione è e resterà alta, anzi altissima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *