fbpx

Acqua non potabile a Sant’Agostino e in via Torrevaldaliga

Dopo le segnalazioni di molti cittadini residenti in via di Torrevaldaliga e Sant’Agostino, che hanno denunciato in questi giorni all’ufficio Acquedotti un aspetto opalescente dell’acqua potabile nelle proprie abitazioni, su consiglio del responsabile della Asl Roma 4 e in attesa dei campionamenti che verrano effettuati domani, il sindaco Antonio Cozzolino, a scopo cautelativo, ha firmato l’ordinanza che vieta di utilizzare l’acqua per il consumo umano e alimentare nelle zone interessate.

L’area interessata. Più specificatamente le zone interessate sono a monte dell’asse ferroviario Roma – Pisa, nel tratto compreso dall’impianto della Pescicoltura Enel fino al sottopasso con Via Fontanatetta ed a nord di Via Sant’Agostino verso gli stabilimenti balneari. Il Comune ha inoltre ordinato lo svuotamento, pulizia e disinfezione immediata dei serbatoi idrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *