fbpx

Ai nastri di partenza il concorso fotografico “Scatti in Penombra”

“Scatti in Penombra. Dai libero sfogo alla tua curiosità rapace” è il titolo del concorso fotografico ideato e promosso dall’associazione culturale “La Civetta di Civitavecchia” in collaborazione con l’Auser locale, aperto a tutti i residenti nel territorio di Civitavecchia e nei comuni delle province di Roma e Viterbo. Il primo classificato vincerà un viaggio per due persone in una località turistico-culturale italiana, mentre ci sarà anche una menzione speciale al “Partecipante più giovane”.

Regolamento. I partecipanti dovranno inviare entro la scadenza fissata per il prossimo 30 giugno, tramite raccomandata A/R, una busta sigillata contenente altre due, a loro volta sigillate: l’una, con 1 o più fotografie (massimo 4) in bianco e nero, formato 20 x 30; l’altra, con un foglio riportante le generalità del partecipante (nome, cognome, indirizzo, numero telefonico ed eventuale indirizzo mail). La busta sigillata, contenente il materiale, dovrà riportare la seguente dicitura “1^ Edizione del Concorso Fotografico – Scatti in Penombra” ed essere spedita all’indirizzo: Associazione Culturale “La Civetta di Civitavecchia”, Via Nuova di San Liborio, 14/c, 00053 Civitavecchia (Rm). Oppure potrà essere consegnata direttamente a mano nei locali dell’Auser di Via Giusti 22, il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 10,30 alle 12 e dalle 16.30 alle 18. La consegna delle buste sigillate contenenti fotografie e generalità del partecipante, è possibile anche a mano, contattando preventivamente la referente del progetto, Sara Fresi, al numero: 347/6766226.

L’iscrizione al Concorso è subordinata al pagamento di una quota, ammontante a 10 euro (ridotta ad 8 euro per i Soci Auser), che verrà effettuata presentando copia del cedolino attestante l’invio della raccomandata A/R con dicitura: “1^ Edizione Concorso Fotografico – Scatti in Penombra”, oppure consegnando direttamente la busta in detta sede Auser, nei giorni ed orari sopra indicati (fino al 30 giugno 2015).

Premiazione e mostra. Il materiale consegnato non verrà restituito. I diritti delle singole fotografie rimarranno dei rispettivi autori; le opere, previo consenso scritto, verranno esposte in un’apposita Mostra in date e tempi da stabilirsi. La Giuria sarà formata esclusivamente da Professionisti ed esperti del settore, esterni all’Associazione Culturale, il cui giudizio sarà insindacabile. La premiazione avverrà il 14 luglio 2015, a partire dalle 17, alla sede dell’Auser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *