fbpx

Allarme furti in periferia, Mecozzi: “Che fine ha fatto la videosorveglianza?”

Il consigliere comunale di minoranza Mirko Mecozzi torna a chiedere l’installazione di un sistema di videosorveglianza nei quartieri periferici della città, tornati nuovamente alla ribalta delle cronache cittadine per i continui furti nelle abitazioni. Telecamere a sostegno delle forze dell’ordine per garantire il controllo del territorio.

Progetti dimenticati dalla giunta. “Avevamo lasciato avviato un progetto per la videosorveglianza, finito ovviamente come tanti altri progetti nel dimenticatoio soltanto per essere stati ideati e partoriti dalla passata Amministrazione. Non funzionano così le cose – afferma Mirko Mecozzi -, ed i ritardi che si accumulano per dare soluzione a questioni spinose di interesse pubblico , generano situazioni incresciose, preoccupanti, rischiose soprattutto per la incolumità delle persone che il reato lo vivono sulla propria pelle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *