fbpx

Anziano si fa giustizia da solo per mettere ladro in fuga

Il tentativo di effrazione, verificatosi la scorsa notte in un’abitazione a Civitavecchia, ha rischiato di trasformarsi in  un fatto di ben altra gravità. Il ladro introdottosi nell’ appartamento di un anziano di 79 anni non si aspettava di trovare l’uomo preparato al confronto. Stanco dell’ennesima visita, si è armato di un fucile da caccia e non ha esitato a sparare all’estraneo intravisto nell’oscurità. C’è mancato poco, come testimoniato dalle tracce di sangue rinvenute sul pavimento e come  poi verificato dai carabinieri avvisati dallo stesso 79enne. I militari sono risaliti al presunto ladro, che mostrava una lieve ferita al volto: si tratterebbe di un giovane rumeno già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *