fbpx

Appalti, Enel annuncia la revisione della “certificazione” per le imprese metalmeccaniche

Soddisfazione di Federlazio per l’apertura manifestata da Enel in merito alla  ‘certificazione’ delle imprese partecipanti alle gare di appalto.

Durante l’incontro, svoltosi presso la sede romana dell’azienda, è stata affrontata e discussa la questione relativa ai criteri con cui Enel ‘certifica’ le imprese da ammettere alle gare di appalto. Al tavolo hanno partecipato, tra gli altri, il direttore di Torre Valdaliga Nord, Bracaloni, ed   i rappresentanti  delle imprese fornitrici di Civitavecchia.

Criteri troppo selettivi secondo le imprese  Civitavecchiesi che di fatto non riescono a accedere ad alcune importanti attività di manutenzione, pur avendo in alcuni casi effettuato interventi presso impianti Enel.

L’azienda   ha  reso noto  che è in atto un sistema interno di revisione dei criteri per l’assegnazione delle qualifiche per le imprese in varie categorie merceologiche che presto sarà trasferito anche al settore  metalmeccanico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *