fbpx

Artetruria, visite guidate alle tombe etrusche dipinte

Un primo novembre dedicato alla scoperta delle tombe etrusche dipinte. È l’iniziativa proposta dall’associazione Artetruria, volenterosa di far conoscere attraverso visite guidate il patrimonio etrusco presente sul territorio Tarquiniese, testimonianza dell’altissimo livello artistico raggiunto da suddetto popolo.

Proposta. L’iniziativa consiste in visite guidate alle tombe dei Tori, degli Auguri e del Barone, nella necropoli dei Secondi Archi, alle tombe delle Leonesse, della Caccia e Pesca e dei Giocolieri, nella necropoli del Calvario, infine alla tomba Aninas, nella spettacolare necropoli del fondo Scataglini. «Vogliamo offrire una mattina speciale tra le meraviglie di questo antico e misterioso popolo. – spiegano le guide di Artetruria – L’iniziativa coincide con l’ingresso gratuito dei musei e dei siti archeologici ogni prima domenica del mese. Un ulteriore spunto d’interesse per non mancare a una giornata all’insegna degli etruschi».

Itinerari. Due le proposte di Artetruria: la prima prevede, al costo di 7 euro a persona, la partenza alle ore 10 e alle ore 11 con visita alle tombe dei Secondi Archi (Tori, Auguri e Barone) e a seguire quella alle tombe della necropoli del Calvario (Leonesse, Caccia e Pesca e Giocolieri); la seconda, con 3 euro a persona, prevede la partenza alle ore 12 e alle ore 13 con visita alla necropoli del fondo Scataglini (Aninas).

Contatti. Per le prenotazioni e informazioni si può chiamare il 3318785257 o scrivere ad artetruria@alice.it.

 

Claudia Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *