fbpx

Articoli 90, Leopardo: “Evidente il disagio di Cozzolino”

La notizia dell’assunzione di due articoli 90 da parte della giunta Cozozlino hanno sollevato le inevitabili polemiche dell’opposizione. Il Partito Democratico nelle parole del segretario Enrico Leopardo ha sottolineato il disagio, la “coerenza” e la trasparenza del sindaco.

Città in ginocchio. “Prendiamo atto della indispensabilità degli incarichi da lei affidati: Controllo del decoro urbano e Supporto alle iniziative degli organi istituzionali e  gestione dell’agenda del sindaco. Siamo certi – afferma Leopardo – che ciò servirà a risollevare le sorti di una città in ginocchio ed a creare sviluppo ed occupazione cose delle quali dopo 9 mesi di vostro governo non si vede traccia”.

Migranti. “Stia quindi tranquillo signor sindaco e non si affanni ad arrampicarsi sugli specchi dando ad altri la colpa della sia inadeguatezza, così come dimostrato anche dalla sua richiesta di un consiglio comunale aperto sugli immigrati dopo aver trattato, in completa solitudine, con la sua maggioranza  tale problema. Adesso che la cosa  rischia di sfuggirvi di mano cercate la condivisione di una responsabilità che non avete voluto condividere prima e che oggi temete vi si ritorca contro. Noi, comunque, quando si tratta del bene della città,  ci siamo e ci saremo sempre nella consapevolezza, diversamente da quello che voi pensate, che solo grazie allo sforzo di tutti si potrà dare un futuro alla nostra città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *