fbpx

Ater, si della Regione al distretto di Civitavecchia. Passerelli: “L’azienda ne esce rafforzata”

L’Ater Civitavecchia resterà al suo posto. Oramai non dovrebbero esserci più dubbi dopo l’indicazione che è arrivata in settimana dalla Regione Lazio e dopo l’approvazione da parte della giunta della proposta di legge sulla riorganizzazione imposta dalla spending review.

Passerelli. Soddisfatto il commissario Ater Civitavecchia Antonio Passerelli: “E’ una buona notizia, un segnale positivo – ha dichiarato -. L’ Ater locale ha i conti in ordine, un attivo importante e diversi cantieri con possibilità di risolvere in maniera quasi totale il problema dell’emergenza abitativa. Inoltre c’è un dato importante, in virtù del riordino, Civitavecchia potrebbe uscire rafforzata nelle competenze”. Nell’ottica della riorganizzazione infatti alcuni Comuni, come per esempio Manziana, Bracciano e Tarquinia, potrebbero confluire nelle competenze del distretto locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *