fbpx

Azzarelli sa solo vincere, Il Santa Marinella Athletic Club brilla anche alla Race for the cure

Continua il 2015 stellare di Andrea Azzarelli che ha trionfato a Roma anche alla prima edizione della Run Day Decathlon. Sabato mattina il portacolori del Santa Marinella Athletic Club ha dominato la gara di 5 km centrando il settimo successo stagionale.

Race for the cure. Domenica invece lo Smac ha partecipato al Circo Massimo alla Race for the cure, importante appuntamento di sensibilizzazione contro il tumore al seno. Nel classico percorso di 5 km si sono ben comportati Fabio Costantini, che ha fatto segnare il proprio primato personale sulla distanza con 17’23”, Valter Michesi, ottimo secondo di categoria, e Antonio Vianelli. Al via anche Raffaella Riccobello e Flaminia Carta.

Valcanneto. Sempre domenica ottimo debutto con il colori dello Smac di Marco Porchianello che ha chiuso al 18esimo posto assoluto il trofeo di Valcanneto (10 km).

Presidente soddisfatto. “Non ci sono più parole per commentare i successi di Andrea Azzarelli che si sta confermando come uno dei podisti più forti del Lazio, riuscendo in ogni gara a salire sul podio. Bene come sempre anche tutti i nostri ragazzi e i nuovi innesti – spiega il presidente Luca Tassarotti – che si sono fatti valere anche questo fine settimana. Come sempre in questi casi, non abbiamo voluto far mancare la nostra presenza ad un evento molto importante come la Race for the cure, le cui finalità vanno oltre l’aspetto prettamente sportivo”. Domenica prossima il clou è rappresentato dall’Etrurian Trail di Cerveteri (15km), con Andrea Azzarelli che punta al bis dopo la vittoria del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *