fbpx

Bacheca: “Zingaretti non ha mantenuto gli impegni sul Castello”

Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca ha accolto con stupore e disappunto la notizia dell’accordo sottoscritto tra la Regione Lazio e l’Agenzia del Demanio che da il via ad una partnership con i privati per la gestione del Castello di Santa Severa.

Svendita. “E’ inammissibile – afferma Bacheca – continuare a subire decisioni dall’alto senza il minimo coinvolgimento delle tante realtà territoriali che da anni si battono per la riapertura ed evitare la “svendita” del Castello di Santa Severa. Abbiamo atteso invano, a questo punto, un riscontro dal Presidente Zingaretti, il quale aveva garantito che il Comune, i comitati e le associazioni sarebbero state coinvolte e interessate all’argomento, e invece ci troviamo ancora una volta con una decisione presa a tavolino.

Risposte chiare. “Convocherò nei prossimi tutti coloro fin qui coinvolti per riprendere un cammino di dissenso civile nei confronti di questa decisione. Zingaretti, non ha rispettato nemmeno una parola di quanto si era impegnato a fare la scorsa primavera, quando in pompa magna si apprestava ad aprire il famigerato cancello del Castello alle visite guidate. Ora basta – conclude Bacheca – il tempo dell’attesa è finito. Vogliamo risposte chiare e tempi chiari sulla riapertura e il futuro utilizzo del Castello di Santa Severa, visto che i lavori di ristrutturazione si sono conclusi ormai da due anni e non è più concepibile continuare a tenerlo serrato ai concittadini, alle associazioni culturali ed ai turisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *