fbpx

Bagnano replica agli attivisti: “Dimettermi? Non ci penso e resto nel M5 stelle”

Gli attivisti del M5 stelle chiedono le dimissioni di Raffaella Bagnano, lei respinge l’invito e rilancia. Si è consumata ieri un’altra polemica interna al gruppo pentastellato.

Risposta. La consigliera comunale è assente da diverso tempo dai consigli comunali così dalla base grillina è partito il j’accuse: “Non rispetta i valori del Movimento, si deve dimettere”. Ma la quota rosa pentastellata ribatte alle critiche: “Dimettermi? Non ci penso proprio. Sono impegnata con il lavoro, ma a tempo determinato, dunque rientrerò presto. Il capogruppo conosce la situazione, mi interfaccio con lui spesso. La nota degli attivisti? Intanto vorrei sapere chi sono visto che non si firmano. E’ vero, ho interrotto i contatti con il sindaco, non ci sentiamo da settembre, ma è falso che non rispondo alle mail. Nessuno mi ha contattato eppure in rubrica il mio numero di telefono ce l’hanno”. Infine la Bagnano scopre le carte sul futuro, se Alessandra Riccetti e Luciano Girolami hanno deciso di lasciare il Movimento, lei la pensa diversamente: “Non voglio andarmene dal 5 stelle, resterò nella squadra, ma ragionando sempre con la mia testa”.