fbpx

Bambina dimenticata sullo scuolabus, Cozzolino: “Sanzioni esemplari per i responsabili”

“Saremo irremovibili nel pretendere che vengano prese le decisioni più severe previste dalla legge. Invitiamo la società partecipata Argo a fornire a chi sta compiendo le indagini tutte le informazioni di cui hanno bisogno e mettersi a loro completa disposizione, come d’altronde già stanno facendo”. E’ il duro commento del sindaco Antonio Cozzolino sul grave episodio della bambina dimenticata sullo scuolabus, sul quale sta indagando anche la Procura della Repubblica.

Dure sanzioni. “In casi come questi occorre essere intransigenti e, una volta accertate le responsabilità, che non possono non esserci perchè è palese che qualcuno ha sbagliato e lo ha fatto in modo grave, agire in maniera decisa. Vigileremo – ha aggiunto il primo cittadino – affinchè vengano applicate le sanzioni più dure previste: questo vale per questo incredibile ed increscioso episodio ma anche in generale per tutti i dipendenti delle partecipate che devono capire la delicatezza e l’importanza del lavoro che svolgono. Questa amministrazione sta facendo tutto il possibile per mantenere gli attuali livelli occupazionali nelle partecipate ma è ovvio che non siamo disposti a salvare posti di lavoro a dipendenti che durante il proprio orario di lavoro non fanno il proprio dovere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *