fbpx

Banchine elettrificate, al Ministero dell’Ambiente incontro tra Comune e Autorità Portuale

Comune, Autorità Portuale ed i responsabili della sezione commissioni VIA si incontreranno lunedì prossimo alle 15 presso il Ministero dell’Ambiente per discutere delle prescrizioni (banchine elettrificate) che Molo Vespucci doveva ottemperare a partire dal 1997 ma che non sono invece state attuate.

Soluzioni condivise. “E’ obiettivo strategico sia del Comune sia dell’Autorità Portuale abbattere le fonti di inquinamento che riguardano l’ambito portuale – afferma il Sindaco Cozzolino – abbiamo iniziato un dialogo con spirito collaborativo fra le parti per trovare soluzioni che portino ad adempiere ciò che è rimasto solo su carta da addirittura 20 anni. Lunedì sarà il primo di una serie di incontri fra le tre parti, il mio auspicio è che si riesca ad arrivare in tempi ragionevoli ad una soluzione condivisa e che contribuisca ad abbattere gli inquinanti del porto”.

Riduzione inquinamento. “Da parte del presidente Di Majo ho registrato la massima disponibilità e ciò non può che farmi piacere. Come amministrazione – conclude Cozzolino – come ripetuto più volte, non trascuriamo nessuna delle grande sorgenti di emissioni in atmosfera presenti in città e stiamo attuando azioni e proposte finalizzate a ridurre in maniera strutturale l’impatto ambientale che grava su Civitavecchia”.