fbpx

Bando Sgr, Cozzolino: “Le opposizioni si rassegnino, avviso pubblico regolare”

“Le opposizioni possono dire ciò che vogliono, il bando era uguale per tutti”. Il sindaco Antonio Cozzolino spiega i perchè della nuova e unica offerta di Namira pervenuta a Palazzo del Pincio sull’avviso pubblico relativo alla Sgr. Il primo cittadino si dice convinto che stavolta l’operazione andrà in porto e sbloccherà il progetto di valorizzazione dei beni comunali, ma spera anche che non si ripetano quelli che lui stesso ha definito “atti intimidatori”, il riferimento è alla diffida inviata nel 2015 alla commissione aggiudicatrice dall’opposizione.

Fattori out. “Spero davvero che stavolta non si ripetano situazioni del genere – afferma -. Parlerò a breve con il dirigente finanziario, che sarà anche Presidente di commissione. Se sarà necessario ci affideremo ad una commissione esterna. Sull’offerta della Namira dico alla minoranza che il bando era aperto a tutti e che non ci sono connessioni di alcun genere sul fatto che si ripresenti la medesima società”. Il Fattori potrebbe uscire dal Fondo Immobiliare: “E’ già in elaborazione la realizzazione del bando per lo stadio – conclude Cozzolino – penso che l’impianto sportivo prenderà una strada diversa rispetto al progetto per la Sgr”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *