Dicembre 6, 2022
Bergoglio porta in città la “carezza di Gesù”
Attualità Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Ultima ora

Bergoglio porta in città la “carezza di Gesù”

Come ogni anno da quando ha varcato il Soglio, papa Francesco I ha scelto un carcere per un rito centrale della Settimana Santa: la lavanda dei piedi, che egli stesso ha definito in passato “la carezza di Gesù”.

E quest’anno ad ospitare la “Missa in coena domini” sarà il penitenziario di Civitavecchia. Alle 16 Bergoglio si recherà quindi al carcere di Borgata Aurelia, dove terrà la messa (con la lavanda dei piedi) in presenza solo del personale e dei detenuti. Non è prevista quindi nessuna partecipazione di popolo.

Nel 2013, fu il pontefice argentino a portare fuori dalle mura del Vaticano la messa del Giovedì Santo, inaugurando una tradizione che ha toccato negli anni Casal del Marmo, Rebibbia, Regina Coeli, Paliano e così via, fino ad Aurelia.