fbpx

Bilancio, approvato in consiglio il consuntivo 2014

E’ stato un consiglio comunale acceso quello di ieri in Aula Pucci. Alla fine la giunta ha approvato l’ordine del giorno, vale a dire la delibera sul conto consuntivo 2014. Diverse però le polemiche prima di arrivare alla chiusura della seduta. Perplessità sono state sollevate dalla minoranza su un bilancio che così impostato porterebbe al dissesto finanziario.

sandro de paolis

 

Perplessità. I più critici sono stati i consiglieri del Pd Pietro Tidei e Marco Piendibene e quello de “La Svolta” Massimiliano Grasso. Durante la seduta si è registrato anche uno dei primi interventi di Sandro De Paolis dell’Ncd. L’assessore al bilancio Florinda Tuoro invece ha spiegato che è stato fatto un lavoro sensibile sui residui attivi e passivi, “pulendo” le casse comunali di almeno 17 milioni di euro. Il sindaco Antonio Cozzolino ha infine dato la colpa anche al governo Renzi, reo di aver fatto dei tagli enormi ai Comune, già in forti difficoltà economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *