fbpx

Bilancio: multe in aumento, ma gli incassi diminuiscono

Il prossimo 1 giugno l’amministrazione 5 stelle porterà in consiglio il bilancio consuntivo. Dai primi numeri a disposizione si può affermare che la situazione rimane a dir poco complicata.

Tante multe, pochi le pagano. Mancano evidentemente gli incassi di Sgr e dell’accordo con l’Authority, ma Cozzolino&co. non possono sorridere nemmeno sull’introito derivante dalle sanzioni per le violazioni da codice della strada. Nel 2015 il Comune aveva accertato 698 mila euro, per una riscossione pari al 59,11%, mentre nel 2016 l’accertato è di 983 mila euro, ma la riscossione retrocede al 37,53%. In pratica più contravvenzioni uguale meno incasso: “Il dato è questo, purtroppo monetizziamo meno da questa voce – conferma l’assessore al bilancio Florinda Tuoro – il prossimo anno, a causa di questa diminuzione di incasso dovremo aumentare la somma relativa al Fondo crediti di dubbia esigibilità. I cittadini non pagano le multe? C’è questa tendenza nel 2016, nonostante le agevolazioni legate alla possibilità di chiudere la pratica senza sanzioni se il pagamento viene effettuato nel giro di pochi giorni.