fbpx

Boom di partecipazione per i carri allegorici

E’ stata una domenica perfetta per “Io Faro Carnevale”, ventesima edizione della sfilata dei carri allegorici. Due settimane di rinvii a causa del maltempo, tanto si è dovuto attendere per uno spettacolo che non ha tradito le attese.

sfilata dei carri

Grande show. I cittadini hanno risposto alla grande, scendendo in strada per unirsi al corteo di carri e maschere di carnevale. I più felici sono stati i tantissimi bambini che hanno partecipato all’evento. Da Piazzale Piccinato, per passare attraverso la Madonnina e via Giacomo Matteotti, fino ad arrivare al culmine della partecipazione, in via Garibaldi. Presente anche il sindaco Antonio Cozzolino. Sette i carri protagonisti: hanno preso parte alla sfilata il quartiere Aurelia con “Star Wars”, Cisterna Faro con “La Magia della Giungla”, Centro Storico con “Peter Pan, l’eterno bambino”, Campo dell’Oro con “Grease e i ruggenti anni 60”, Uliveto con “”Circus Collodi” e il quartiere San Gordiano con “Nella diversità i colori dell’Arcobaleno”. Non poteva mancare anche la traccia locale e il carro tutto civitavecchiese della Pro Loco “Stamio mejo quanno stamio peggio”. Hanno partecipato anche le bande Amilcare Ponchielli e Giacomo Puccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *