fbpx

Bracciano, Eufemi: “Riapre l’accesso principale del cimitero”

“Riapriamo il nostro cimitero dopo aver messo in sicurezza le alberature e ripristinato le condizioni di salvaguardia ed incolumità di persone e beni. Garantiamo in questo modo la dovuta accessibilità ai visitatori con la prescrizione di chiusura della parte vecchia in caso di condizioni metereologiche avverse, procedura cautelare in quanto vogliamo ulteriormente approfondire lo stato di salute delle alberature secolari presenti nel cimitero con una perizia tecnica che sarà effettuata da un esperto in materia”. Così Remo Eufemi, assessore ai Lavori Pubblici, Manutenzioni e Verde commenta la revoca dell’ordinanza disposta ieri sul cimitero comunale di Bracciano il cui accesso principale era stato interdetto a causa della caduta al suolo di cipressi.

Situazione. L’ordinanza di revoca contiene comunque delle prescrizioni mirate a salvaguardare l’incolumità dei visitatori. Annunciando l’avvio di una perizia fitostatica da parte di un agronomo sulle condizioni delle alberature sia del viale di accesso che sui cipressi secolari presenti nella parte più antica del camposanto, si ordina in particolare agli addetti, di provvedere alla chiusura della parte vecchia del cimitero comunale nel momento in cui si dovessero verificare condizioni meteorologiche avverse”, quale procedura cautelare da mantenere sino alla definitiva stesura dello stato di salute delle piante, come risultante dalla perizia che dovrà essere effettuata.

Fattore meteo. In presenza di vento forte e piogge di estrema intensità potrebbe essere disposta la chiusura dell’accesso principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *