fbpx

“Buon pescato Locale”, un progetto per valorizzare le specie ittiche del litorale

Sarà presentato lunedì mattina alle 11 alla Sala Molinari della Cittadella della Musica il progetto “Buon Pescato Locale”, finanziato dalla Regione Lazio con fondi europei attraverso i GAC – Gruppo Azione Costiera. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare la conoscenza e il consumo delle specie ittiche locali con particolare riferimento a quelle sotto utilizzate. Si tratta in totale di otto specie di pesci, scelte e classificate dall’Università della Tuscia. Sono diverse le attività previste nell’ambito del progetto, che coinvolgerà anche alcuni comuni del comprensorio ed in particolare del litorale nord.

Ristoranti con il bollino blu. “Innanzitutto una campagna informativa rivolta alle scuole e anche agli operatori specializzati, primi tra tutti i ristoratori. A questi ultimi – spiega il Comune – saranno forniti anche alcuni menù frutto del concorso di idee connesso all’iniziativa e al quale hanno partecipato gli alunni delle classi IV e V dell’Istituto Alberghiero, giudicati poi dai docenti della scuola e dagli esperti della Delegazione di Civitavecchia della Federazione Cuochi. Tutti i ristoranti che aderiranno all’iniziativa esporranno uno speciale bollino, il quale rimarrà anche dopo il termine del progetto”.

Show cooking tematici. “Nel corso della presentazione prevista per lunedì si parlerà anche degli “show cooking” tematici, che saranno realizzati in tutte le città del litorale nord (da Santa Marinella a Montalto), durante i quali sarà anche distribuito del materiale informativo. La manifestazione avrà come testimonial d’eccezione lo chef Gianni Bono, il quale, insieme ad altri importanti cuochi, terranno anche, a partire dal mese di settembre, delle lezioni ad hoc presso tutti gli istituti superiori cittadini. La partecipazione alla presentazione è aperta a tutti i cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *