fbpx

Calci e pugni al Ghetto e a via Cialdi: ragazzo finisce all’ospedale

Ancora un sabato movimentato al Ghetto. Un ragazzo è finito all’ospedale per le ferite riportate durante una rissa tra un gruppo di adolescenti, iniziata poco dopo la mezzanotte a via Enrico Toti. La solita discussione è infatti subito degenerata, e secondo le testimonianze delle tante persone che hanno assistito all’ennesima rissa della movida civitavecchiese, ad avere la peggio è stato un giovane che sarebbe stato ripetutamente colpito con violenza con calci e pugni.

rissa ghetto-cialdi2

Rissa violenta. Il giovane ha perso anche i sensi ed è caduto in terra, ma è stato nuovamente colpito con una serie di calci al volto. Grazie all’intervento di alcuni amici il giovane è riuscito ad alzarsi ed ha raggiunto a fatica via Cialdi dove la rissa è ripresa fino all’arrivo dei Carabinieri e della Polizia. Sul posto anche il personale del 118 che ha provveduto a trasportare all’ospedale San Paolo il ragazzo malmenato, che aveva una camicia bianca completamente sporca di sangue. Le forze dell’ordine hanno invece cercato di ricostruire la dinamica della rissa e di individuarne i partecipanti, ascoltando dei testimoni oculari. Un episodio che ha attirato in strada tantissime persone che per alcuni minuti hanno bloccato completamente via Cialdi.

rissa ghetto-cialdi3

Incidente. Polizia e 118 sono stati ieri sera sono stati impegnati anche in un incidente stradale che si è verificato intorno alle 23.30. Due vetture, guidate da due giovani, si sono scontrate all’incrocio tra via Calisse e via Annovazzi. Diversi i danni per le automobili mentre per i conducenti e i passeggeri solo tanto spavento e nessun graffio.

incidente via annovazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *