fbpx

Calcio, Eccellenza: un rigore condanna il Civitavecchia alla retrocessione

Un rigore di Serafini a otto minuti dal termine condanna il Civitavecchia alla retrocessione in Promozione. Il Montefiascone espugna il Fattori per 1-0 e si salva mentre i nerazzurri finiscono sotto la gradinata, a subire la feroce contestazione dei tifosi che chiedono ai giocatori di togliersi le magliette. Epilogo da incubo per il Civitavecchia al termine di una stagione più che tribolata. L’undici di mister Insogna ha fallito ancora e sempre in casa, quando aveva la possibilità di conquistare la salvezza anche con un pareggio.

Nel primo tempo i nerazzurri sono più intraprendenti e cercano con più convinzione del Montefiascone il gol del vantaggio. Cerroni fallisce clamorosamente l’1-0 a porta vuota, poi ci prova un paio di volte Vittorini ma senza fortuna. Il Civitavecchia spinge ma è poco incisivo in avanti.

cv montefiascone2

Ko di rigore. Ripresa soporifera con portieri praticamente inoperosi. La partita si avvia ai supplementari, ma l’equilibrio si spezza al 37esimo con un ingenuo fallo di Spera che porta al calcio di rigore, poi trasformato da Serafini per il decisivo 1-0. Spera rimedia anche il rosso per doppia ammonizione, rosso diretto invece per il giocatore ospite Materazzo. In Montefiascone rimane anche in nove all’85esimo ma resiste allo sterile forcing finale del Civitavecchia.

Contestazione. Dopo è solo contestazione per una salvezza buttata via al Fattori. Facce tese negli spogliatoi con il tecnico Insogna che si assume tutte le responsabilità per la sconfitta e la retrocessione, ma che per il momento non pensa alle dimissioni.

Tabellino. CIVITAVECCHIA – Paracucchi, Spera, Sacripanti, Roviti, Ianzi, Brunetti, Elisei, Lunghi, Cerroni, Barluzzi (16st Yamani), Vittorini. A disposizione: Notari, Silla, Di Marco, Lo Mele, Bangrazi. Allenatore: Ottavio Insogna.
MONTEFIASCONE – Nencione, Balletti, Bellacima, Carta, Cesarini, Faina, Finocchi, Renzani, Serafini, Materazzo, Bianchi (16’st Ciatoni). A disposizione: Bellacanzone, Andreoli, Luchtner, Battistoni, Mangialardi. Allenatore: Stefano Del Canuto.
Marcatori: 37’st Serafini su rigore
Arbitro: Franc Loic Nana Tchato di Aprilia.
Assistenti: Daniele Holweger di Aprilia e Mattia Bartolomucci di Ciampino
Ammoniti: Brunetti, Bellacima, Spera, Serafini, Faina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *