fbpx

Caos 5 stelle, ancora bagarre Cozzolino-Riccetti. La guerra delle lettere

Una guerra fredda che non da segnali di distensione. Fra il sindaco Antonio Cozzolino e il presidente del consiglio comunale Alessandra Riccetti la tensione è sempre a mille.

Relazione compromessa. Motivo del nuovo contendere? Una conferenza di capigruppo convocata per questa mattina dalla Riccetti, ma in qualche modo contestata dal primo cittadino, soprattutto perchè gli ordini del giorni li avrebbe impostati la stessa presidente, nello specifico sull’emergenza abitativa e sulla situazione relativa all’urbanistica. E’ ping pong di lettere protocollate, il sindaco ne ha inviata un’altra, condivisa anche dal segretario generale. La Riccetti invece ha scritto al Prefetto per manifestare tutta la sua rabbia per la situazione attuale. In questo scenario rimane sempre più difficile immaginare una conduzione amministrativa serena e soprattutto efficacie da parte della maggioranza grillina.