fbpx

Caso Gagliardini, sono tre gli indagati. A breve la chiusura delle indagini

Tre indagati e la chiusura delle indagini attesa entro una decina di giorni. Il caso Gagliardini relativamente alla vicenda giudiziaria entra nel vivo.

Indagati e sviluppi. Sarebbero infatti tre le persone iscritte sul registro degli indagati, un medico sportivo, un dirigente di una società di calcio e un cardiologo. Il calciatore 35enne perse la vita sul campo, a causa di un malore improvviso, mentre si stava allenando. Un elemento in più dunque che va ad aggiungersi alla perizia depositata nei mesi scorsi dal medico incaricato dalla Procura, il dotto Luigi Cipolloni, nella quale si evidenziavano delle negligenze da parte dei medici che avevano visitato il ragazzo nei due anni precedenti il decesso. La titolare dell’inchiesta è la dottoressa Bianca Maria Cotronei. “Attendiamo i prossimi sviluppi – afferma il legale della famiglia Gagliardini Patrizio Leopardo – ci aspettiamo che venga fatta finalmente chiarezza su una vicenda così importante e delicata”.