fbpx

Cena per le luminarie, raccolti 8000 euro

In un clima di serenità e cordialità, si è svolta ieri sera la cena per la raccolta fondi per le luminarie, nella cornice dello Sporting. Circa 130 le persone si sono fatte servire dai camerieri di eccezione il Sindaco Cozzolino, l’assessore al Commercio Enzo D’Antò, il presidente del consiglio comunale Alessandra Riccetti, il presidente della Fondazione Cariciv Vincenzo Cacciaglia ed il presidente della Cariciv Massimo Ferri.

Grazie a chi ha contribuito alla realizzazione della cena. In totale, fra biglietti venduti singolarmente e fra biglietti di gruppo acquistati da sponsor o aziende sono stati raccolti circa 8mila euro. “Ringrazio sentitamente tutti coloro che sono intervenuti nel mero spirito di aiutare la collettività a passare delle feste più …luminose – afferma l’assessore D’Antò -. In particolare non posso non citare la Fondazione Cariciv, sempre in prima linea nell’aiutare la città, lo Sporting, che ha messo a disposizione la sua struttura, l’Istituto Alberghiero, presente con i propri ragazzi, che si sono comportati con una professionalità tipica dei grandi ristoranti nonostante la loro giovane età. Ringrazio gli sponsor che hanno contribuito e ci tengo a sottolineare che grazie a questa iniziativa la Fondazione Cariciv ha potuto destinare maggiori fondi ai servizi sociali, fatto questo indispensabile in un momento di difficoltà economica come quello che l’Italia sta attraversando”.

Iniziativa da ripetere. Conclude D’Anto: “Visto il particolare apprezzamento del format espresso dai partecipanti, ripeteremo un qualcosa di simile con altri fini prima di Natale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *