fbpx

Cerveteri prima tappa del Festival Cinema da Mare

Cerveteri come gli Universal Studios. Parte da qui la XII edizione del Festival Cinematografico Cinema da Mare, organizzato dalla New York Film Accademy in collaborazione con Rai Cinema, Luce Cinecittà e patrocinata dall’Unesco, che ospiterà fino al 29 giugno 180 registi provenienti da tutto il mondo pronti a girare i loro cortometraggi da proporre al Festival che si chiuderà a settembre a Venezia, in occasione della Mostra del Cinema. I registi dopo Cerveteri , unica città del Lazio scelta dagli organizzatori del Festival, proseguiranno le loro riprese girando la penisola realizzando riprese in altre nove regioni italiane. A far gola è anche il premio di cui godrà il vincitore, una borsa di studio in uno dei prestigiosi corsi della New York Film Accademy.

Riprese. Un’ottima occasione per far conoscere Cerveteri e le sue bellezze al grande pubblico. Ai registi, infatti, non mancheranno sicuramente le location. Gli scorci medievali, le vie del centro storico, le suggestive campagne e ovviamente la necropoli etrusca della Banditaccia, proclamata Patrimonio dell’umanità, ed il cratere di Eufonio al Museo nazionale di piazza Santa Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *