fbpx

Cerveteri, sabato un recital dedicato alla ‘Madre Terra’ con l’Associazione Tearte

Teatro e rispetto della natura si fondono in unico spettacolo. È il recital Madre Terra, dell’Associazione Tearte nell’ambito delle iniziative del Natale Caerite 2015, che andrà in scena sabato 12 dicembre alle ore 17.30 nell’Aula Consiliare del Palazzo del Granarone a Cerveteri. Regia di Gianni D’Ianni e Laura Laurini, con la collaborazione all’audio e alle luci di Federico Brini. Ingresso è gratuito.

I temi dell’ecologia e rispetto della natura. “Madre Terra – ha detto Francesca Pulcini, Assessora alle Politiche culturali del Comune di Cerveteri – è un Recital che affronta in un insieme armonioso di immagini, musica e parole tematiche legate all’ambiente, all’ecologia e al rispetto della natura. Tematiche trattate con efficacia esemplare da grandi poeti, artisti, pensatori, ma anche “semplici uomini” che, con la loro sensibilità e intensità, hanno ispirato la realizzazione di questo spettacolo”.

Sentimenti ed ironia. “Il recital – prosegue l’Assessora Pulcini – vuole lasciare allo spettatore un messaggio forte, e a volte anche scomodo: un messaggio intrinseco già nella sola osservazione della natura, un insegnamento “spettacolare” che non può lasciare indifferenti, oltre ogni distanza spazio-temporale, religiosa o culturale. Un mix di sentimento ed ironia che fa riflettere il pubblico a condividere, a preservare e a salvare lo spettacolo della natura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *