fbpx

Civitavecchia Calcio, parte il pre-ritiro. Iacomelli scarica Arduini: “O me o lui”

E’ iniziato oggi il pre-ritiro del Civitavecchia Calcio. Tanti volti nuovi e la voglia di mister Claudio Fazzini che al Tamagnini ha già dato indicazioni e consigli importanti al gruppo nerazzurro. Tutta l’attenzione però era rivolta alle dinamiche societarie. Ivano Iacomelli ha confermato il suo dissenso nei confronti di Costanzo Arduini, assente e con ogni probabilità definitivamente fuori dal futuro nerazzurro.

Chiusura netta. “Io non so se lui tornerà o meno- afferma Iacomelli – quando rientrerò dalle ferie ci sarà un consiglio direttivo in società, ma è chiaro che non siamo più compatibili. Se lui vuole si può prendere la prima squadra, ma senza il sottoscritto. Venerdì mattina ho ricevuto una telefonata dal Comitato Regionale – racconta il responsabile del settore giovanile – che mi faceva notare come nessuno aveva ancora iscritto la squadra e che i termini stavano per scadere. A quel punto c’è stata una corsa contro il tempo per risolvere la situazione. Arduini dice che c’era un accordo privato? E’ falso. La squadra la doveva iscrivere lui”.