fbpx

Commercio abusivo, D’Antò: “Problema da risolvere, ma i Vigili Urbani sono pochi”

“Una problematica su cui intervenire assolutamente, ma non è affatto semplice”. L’assessore al Commercio e al Turismo Enzo D’Antò replica al consigliere di opposizione Andrea D’Angelo sulla questione del commercio abusivo. D’Antò ha garantito che l’attuale amministrazione si sta occupando del problema, anche se la soluzione non è dietro l’angolo: “La sinergia con i Vigili Urbani in pratica già esiste – spiega – ma c’è una carenza di risorse importante. L’organico dovrebbe prevedere la presenza di 130 unità, in realtà sono 40. Per questo il sindaco Cozzolino sta cercando di potenziare le forze dell’ordine con l’integrazione della polizia provinciale. Vedremo quello che accadrà”.

commercio_abusivo

Altre questioni aperte. Il commercio abusivo per l’assessore rappresenta soltanto una criticità tra tante collegate: “Quella relativa ai dehors è in via di soluzione – aggiunge – anche perchè i commercianti hanno capito l’importanza di mettersi in regola. Diverso invece il discorso sull’abusivismo legato agli Ncc. Questa è un’altra problematica su cui lavorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *