fbpx

Consiglio sul bilancio, la maggioranza approva l’aumento dell’aliquota Irpef

Il consiglio comunale di questa mattina ha dato via libera all’aumento dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche. L’aliquota Irpef passa infatti allo 0.8 %, anche se saranno esclusi dal pagamento tutti i civitavecchiesi con un reddito inferiore ai 10mila euro. Il provvedimento è stato duramente contestato dall’opposizione ed in particolare dal Partito Democratico che ha sottolineato come l’attuale amministrazione abbia messo le mani in tasca ai cittadini.

Aumento indispensabile per il bilancio. L’assessore Tuoro nell’introdurre la delibera ha voluto ricordare come l’aumento sia necessario per le note esigenze di bilancio, gravato dalla nuova relazione della Corte dei Conti con il possibile rischio di default per il Comune, che porterà ogni anno circa un milione e centomila euro in più al Pincio. L’aumento dell’aliquota Irpef è stato votato soltanto dalla maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *